Care Socie, Cari Soci,

nonostante l’allentamento delle misure di restrizione intervenuto nel corso delle ultime settimane, vi invitiamo caldamente a non cessare di seguire con scrupolo le indicazioni di comportamento e le norme igieniche raccomandate dalle Autorità federali e dall’Ufficio del medico cantonale.

Coscienti che la gran parte dei nostri affiliati appartiene al gruppo delle persone vulnerabili, nel rispetto delle disposizioni emanate dalle Autorità, in questi mesi ci siamo impegnati – e continueremo a farlo – per assicurare nel limite del possibile la continuità di tutti i servizi, riducendo al massimo i rischi. Sul numero di giugno di terzetà un contributo del Presidente cantonale ha fatto il punto della situazione, offrendo informazioni sui singoli settori d’intervento (v. “Primi bilanci sommari, in tempi di pandemia” pp.7-8)

Segretariato
Gli uffici del Segretariato cantonale restano in linea di principio chiusi all’utenza (sono possibili eccezioni solo su richiesta e previo appuntamento), ma sono comunque attivi e garantiscono, grazie alla turnazione delle dipendenti e al telelavoro, tutti i servizi. Il Segretariato è raggiungibile al telefono e tramite posta elettronica.

Attività dell’ATTE cantonale
Le attività che prevedono riunioni di molte persone (Assemblea cantonale, Giornata cantonale dell’anziano, ecc.) restano sospese fino a nuovo avviso.

Attività delle Sezioni e dei Gruppi – Centri diurni ricreativi e socio-assistenziali
Tutti i Centri diurni ricreativi, in attesa di nuove valutazioni da parte delle Autorità sanitarie, restano al momento chiusi.
I Centri socio-assistenziali di Lugano e Biasca dal 18 maggio hanno parzialmente riaperto, d’intesa con l’UACD del DSS e sentito l’Ufficio del Medico cantonale. Informazioni sulle “riaperture selettive e strutturate” dei due CDSA sono ottenibili rivolgendosi direttamente ai responsabili (Lugano Tel. 091 972 14 72, Biasca Tel. 091 862 43 60).

Viaggi e soggiorni
Tutti i viaggi e soggiorni proposti dal programma 2020 sono stati annullati a causa della pandemia. Sono allo studio alcuni scenari che prevedono proposte compatibili con l’attuale situazione a partire dall’autunno.

UNI3
Tutti i corsi del semestre primaverile sono stati annullati, ma si è avviata da qualche tempo, e con notevole successo, una serie di videoconferenze e di lezioni online su svariati temi, utilizzando il programma Zoom. Le offerte di corsi vengono pubblicate man mano sul sito ATTE e comunicato agli iscritti alla Newsletter.

Numero verde
Dall’inizio di aprile è attivo il servizio ATTE  “TI telefono”. Chiamando il numero verde gratuito 0800 00 29 00, gli anziani ticinesi che si sentono soli e senza occasioni di confronto hanno la possibilità di scambiare quattro chiacchiere con una voce amica.

Comunicazioni con i soci
Vi invitiamo a visitare regolarmente il nostro sito Web, la nostra pagina Facebook, sulla quale vengono pubblicate regolarmente comunicazioni di varia natura, qualche consiglio e spunti su cose da fare nel tempo libero.
Se già non l’avete fatto, potete in qualsiasi momento iscrivervi alla nostra Newsletter per restare aggiornati sulle proposte dell’ATTE.
Sul sito trovate inoltre gli ultimi numeri della rivista terzaetà, incluse le “edizioni speciali” mensili pubblicate a partire dal mese di aprile.