Anziani in forma! Vita attiva e promozione di salute e benessere: obiettivi di una corretta politica sanitaria per la terza età.

Nel 2002 l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha adottato ufficialmente il termine «invecchiamento attivo» per indicare un processo di ottimizzazione delle opportunità di salute, partecipazione e sicurezza, utili a migliorare la qualità di vita delle persone anziane.
L’invecchiamento attivo comporta che si conduca effettivamente, nel limite del possibile, una vita attiva, prestando cioè attenzione alla necessità di fare movimento e di nutrirsi in maniera corretta.

È importante curare il proprio stile di vita per preservare la propria autonomia e per prevenire l’insorgere di situazioni di fragilità. Perciò è necessario contribuire alla “diffusione di una nuova cultura, volta a fare recuperare il movimento come parte integrante ed essenziale della vita di tutti i giorni, attraverso la conoscenza degli effetti favorevoli dell’attività fisica, adottabile anche a chi ha
problemi motori gravi” (dott. med. Daniela Mari, da A spasso con i centenari, Il saggiatore, 2017).

Questo tema verrà dibattuto durante l’Incontro cantonale della persona anziana previsto per venerdì 12 ottobre 2018, a  partire dalle ore 14.15 al Cinema Teatro di Chiasso.

Invito, dettagli del programma e iscrizione online.